Sito ufficiale Granamica

HomeNewsArticoliAllievi U16: si torna alla vittoria

Filtra

Cerca:

Effettua la ricerca sul testo delle News.

Categoria:
Data:

Allievi U16: si torna alla vittoria

07/10/2019 16:20

Buongiorno sostenitori del Granamica.


Sono qui, per raccontarvi come è andata la terza giornata di campionato degli allievi interprovinciali, la squadra avversaria si chiama San Paolo di Modena.


Cominciamo a raccontare, squadre in campo, e dopo solo 4” il solito Scanabissi in semi rovesciata sul filo del fuorigioco insacca la palla e mette subito sui binari giusti la partita. Il San Paolo (non lo stadio di Napoli) rimane spiazzato da questo goal, ma non si abbatte provando a recuperare lo svantaggio. Grazie alla collettività di squadra il Granamica riesce ad annullare quasi tutti i loro sforzi, e dà la possibilità ai nostri centravanti di creare altre occasioni per raddoppiare, che vengono però neutralizzate dall’ottimo portiere avversario o dalla poca precisione sotto porta dei nostri ragazzi.


E come si sa nel calcio se non riesci a concretizzare prima o poi rischi di subire; infatti siamo circa a metà tempo, quando un granamichino dopo un batti e ribatti in area atterra un avversario, e l’arbitro decreta il calcio di rigore; il loro numero 9 realizza spiazzando il portiere, e così finisce il primo tempo Granamica vs San Paolo 1-1.


Passiamo al secondo tempo, il mister dopo pochi minuti comincia a fare dei cambi; il primo ad entrare è Chendi, che appena messo i piedi in campo su un traversone di Rambaldi di testa piazza la palla alle spalle del portiere avversario. Siamo tornati in vantaggio, a questo punto Mister Bacchelli predica la calma e la gestione della partita; vengono effettuati ulteriori cambi da parte del mister e la squadra non ne risente assolutamente. Siamo a cavallo della mezz’ora quando con un guizzo il funambolico Scanabissi si fa atterrare in area e all’arbitro che si trova a pochi passi dall’episodio non rimane che fischiare il rigore; lo stesso Scanabissi va sul dischetto e realizza spiazzando il portiere (e siamo a 3). Passano altri 5 minuti e grazie ad un tiro preciso e potente di Piombino portiamo a 4 le reti, partita chiusa! No mancano ancora una decina di minuti e il San Paolo realizza la seconda rete. A questo punto mi vengono dei pensieri malsani, memore della partita scorsa quando vincevamo 3 a 0 ed è finita 3 a 3; penso che anche il Mister abbia avuto il mio stesso pensiero richiamando alla concentrazione tutti i ragazzi, pure quelli della panchina, ma per fortuna è andato tutto bene. L’arbitro effettua il triplo fischio e la partita finisce con il risultato di Granamica vs San Paolo 4-2.


Mio pensiero personale, anche oggi si sono viste cose pregevoli ma anche cose che sono da migliorare come la concentrazione e la tranquillità di gestire la palla quando serve. E questo si ottiene allenandosi bene.

Seguici su Facebook

Classifica