Sito ufficiale Granamica

HomeNewsArticoliU16: un altro passo in avanti

Filtra

Cerca:

Effettua la ricerca sul testo delle News.

Categoria:
Data:

U16: un altro passo in avanti

Davide Querzoli / 14/10/2019 14:20

Salve a tutti, sono a raccontarvi l’incontro di ieri tra il Medolla e Granamica Allievi Interprovinciali.

Partita dai contenuti importanti per entrambe, per il Medolla la possibilità di superare in classifica il Granamica, per il Granamica rimanere in testa alla classifica.

Raccontiamo la partita, Granamica parte subito forte e nel giro di una 10” di minuti crea due ghiotte occasioni. Una sul tiro da fuori area di Piombino che il portiere respinge sui piedi di Chendi, che realizza, ma l’arbitro annulla per fuorigioco dello stesso. L’altra su una punizione dal limite defilato sulla destra che Scanabissi piazza sul secondo palo, dove il portiere fa un vero miracolo; sulla respinta Rambaldi calcia alto. Altra azione, dalla sinistra un traversone di Ciccantelli e spizzicata di Chendi di testa, porta alla conclusione di nuovo Rambaldi, ma la traversa gli nega la gioia del goal. Capitano ancora un paio di occasioni prima con il solito onnipresente Chendi che si fa neutralizzare un tiro a tu per tu con il portiere, e poi il funambolico Piombino che su un passaggio filtrante, non stoppa bene la palla per la pressione del difensore, ma ugualmente riesce a tirare verso lo specchio della porta, chiamando ad una parata non facile il portiere del Medolla. Si può raccontare anche una punizione dal vertice basso dell’area grande che sfiora il palo dando l’impressione del goal.

Quindi il primo tempo finisce con il risultato di 0-0.

Passiamo al secondo tempo, ripartono gli stessi undici di prima; passano 7” e finalmente il risultato si sblocco grazie ad una discesa del solito Rambaldi, palla dentro per Chendi che si svincola dalla marcatura del suo avversario e realizza il vantaggio Granamichino. Il Mister a questo punto comincia a fare dei cambi per non far calare di ritmo la partita. Infatti siamo al 14” quando dopo una triangolazione con Scanabissi finalmente arriva il raddoppio grazie a Rambaldi che con un tiro potente e preciso mette la palla sotto la traversa. La partita sembra direzionata sui binari giusti, ma è bastata una piccola sbavatura difensiva per far accorciare le distanze al Medolla. Ci pensa Pavan che al 18” con un’altra triangolazione con Chendi in area di rigore porta a tre le reti Granamichine. A questo punto il Medolla si arrende e anche loro cominciano la girandola di cambi, che però non porta a nulla; invece per il Granamica il copione non cambia, intensità e consapevolezza dei propri mezzi, mentalità vincente che porta altre due volte in rete i Granamichini. La prima con il solito Scanabissi che come sempre in agguato in area di rigore sfrutta una sbavatura del Medolla per portare a 4 le reti; la 5 rete infine la confeziona Rubini recuperando un disimpegno corto in area, e con un tiro in diagonale non dà scampo al portiere avversario.

Quindi risultato finale Medolla vs Granamica 1-5

Solita mia conclusione, un altro passo in avanti dei ragazzi, che se ascoltano il Mister e non pensano di essere già dei calciatori professionisti possono ottenere degli ottimi risultati come la vittoria di ieri.

Domenica prossima a Granarolo incontro tra Granamica vs Copparese, partita da alta classifica….. non mancate.

Seguici su Facebook

Classifica