Sito ufficiale Granamica

HomeNewsArticoliU16: il derby è nostro!!!

Filtra

Cerca:

Effettua la ricerca sul testo delle News.

Categoria:
Data:

U16: il derby è nostro!!!

Davide Querzoli / 11/11/2019 14:27

Ciao Granamichini,


siamo arrivati alla partita derby Castenaso vs Granamica, dove nel Castenaso ci sono ragazzi che hanno militato nel Granamica, come Furgeri, Sabbatini, Balcan e Montaperto, quest’ultimo infortunato.


Parliamo della partita, il Mister Bacchelli cambia modulo e gioca con un 4-3-3 invece del solito 3-5-2 e sembra che i ragazzi non abbiano nessun problema. Pronti via e il Granamica crea un paio di occasioni, e per un pizzico di egoismo che ci può stare non passiamo in vantaggio, ma il goal è nell’aria. Infatti siamo solo al 6” e Chendi porta in vantaggio il Granamica con un lancio dalla difesa che vede uscire il portiere avversario, ma Chendi riesce a toccare la palla e lo spiazza, e con un tocco facile insacca. Passano altri 13” e stavolta è Scanabissi che come un funambolo in area di rigore fa fuori due avversari e insacca la seconda rete granamichina. Il Castenaso non pervenuto fino al 30” quando per un tocco in area di Warda su un avversario, l’arbitro fischia il rigore; sul dischetto va un ex, Furgeri, ma Dal Fiume ipnotizza il giocatore e riesce ad intuire il tiro parando con facilità. Così finisce il primo tempo.


Passiamo al secondo tempo, passano 5” e mister Bacchelli inizia a fare i cambi per non far calare il ritmo alla partita, ma i granamichini indietreggiano il loro raggio d’azione e il Castenaso ne approfitta e accorcia le distanze portandosi sul 1-2. Ma il Granamica non accusa il colpo e ricomincia a macinare gioco come nel primo tempo. Il gioco si fa anche leggermente duro, infatti fioccano cartellini gialli da entrambe le parti, ma il più pericoloso rimane sempre il Granamica. Grazie ad un ottimo portiere avversario, il Castenaso nega prima il goal a Rambaldi e dopo a Chendi; ma ahimè non può fare nulla dopo pochi minuti sulla conclusione da dentro l’area piccola del solito Chendi che porta così a 3 le reti granamichine; e siamo già al 30”.


I rimanenti minuti vedono una palla lunga a pedalare per entrambe le compagini; l’arbitro dopo 5 minuti di recupero fischia la fine delle ostilità.


Risultato finale quindi Castenaso 1 Granamica 3; e con questi 3 punti il Granamica si avvicina alla vetta della classifica portandosi ad una solo lunghezza dal Castenaso e due dalla Copparese ed Etrusca.

Seguici su Facebook

Classifica