23 Febbraio 2018

Juniores a valanga

Colle autore di una doppietta
GRANAMICA A.S.D. 4 vs Portuense 1 (2 Colle, Modelli, Facchini)

Match che vede la squadra del Granamica impegnata contro la Portuense. All´andata finì due a due causa qualche disattenzione.
Squadra decisa sul campo e intenzionata a invertire l´andamento delle ultime partite. Un po´ di sole invernale rallegra la giornata e il poco pubblico sugli spalti del campo Soverini di Minerbio. Bastano quattro minuti e la partita prende la piega giusta per i padroni di casa. Il centrale d´attacco, inedito nel ruolo, ruba palla al centrale difensivo e agevola Colle il quale, ricevuto l´assist, mette a frutto il passaggio e dalla destra dell´area infila il portiere.
All´ottavo solo pochi centimetri dal palo impediscono l´epilogo positivo per i granamichini a seguito di una punizione diretta. Granamica spinge con continuità; manovra con padronanza sul campo impedendo agli avversari di affacciarsi con pericolosità alla loro porta. Solo al 25° si registra il primo tentativo di violare la porta da parte della Portuense. Continua ed efficace la prova nell´esterno difensivo di sinistra: un francobollo che annulla i tentativi dell´attaccante di fascia.
Sei, contro due, alla fine del primo tempo i tiri registrati fuori dallo specchio dei padroni di casa.
Pari il conto degli interventi fallosi fischiati da un arbitro che oggi non deve faticare nemmeno correndo per essere sull´azione essendo le squadre sempre corte.
Riposino negli spogliatoi e via al secondo tempo.
Al terzo minuto, palla che arriva in area dopo una lenta manovra sulla fascia; Colle ha tutto il tempo per girarsi, trovare l´angolo e realizzare la doppietta. Niente da fare per l´estremo difensore.
Partita da mettere in archivio.
Il gioco continua e inizia il walzer delle sostituzioni.
Al quindicesimo lezione di calcio. Modelli aggancia la palla da fuori area, aggiusta la mira e il tiro che ne esce è forte e preciso: tre.
Non tarda il quarto goal sempre con tiro dal limite dell´area; ad esultare assieme a tutta la squadra è l´appena entrato Facchini.
Intanto l´esterno difensivo del Granamica apre continui corridoi sulla fascia: una spina nel fianco per la difesa avversaria.
La partita non ha più niente da dire e arriva il goal della bandiera a tre minuti dal fischio finale. Risultato finale. Quattro a uno.
Angolo della memoria parafrasando un personaggio televisivo di anni or sono: è meglio fare quattro goal a partita o un goal ogni volta per quattro partite?
Forza Rega! Invertita la tendenza: confermatevi la prossima.


p.s. Da tempo non si vedeva terminare una partita senza qualcuno riverso a terra trafitto, e afflitto, dai crampi. E´ perché avete corso poco o finalmente avete capito che siete i primi medici di voi stessi e vi riscaldate nei dovuti modi?


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata